Emozioni & Cibo nei bambini

Emozioni & Cibo nei bambini

Mio figlio non mangia né frutta né verdura… come posso fare?

Questa è una domanda che molti genitori si fanno ogni volta che si siedono a tavola con i propri bambini. Frutta e verdura non dovrebbero mai mancare nell’alimentazione quotidiana di ognuno di noi in quanto ricchi di vitamine, sali minerali, fibre e acqua.

Abituare i bambini a mangiare frutta e verdura ogni giorno rappresenta un’ottima pratica da apprendere fin da piccoli, in quanto il loro consumo permette di tenere alla larga alcune malattie come il diabete, malattie cardiovascolari, tumori ed obesità.

Ecco qualche consiglio pratico che potete adottare a casa fin da subito:

Dai il buon esempio! Ricordatevi che i bambini fanno il 70% di ciò che vedono e il 30% di ciò che gli viene detto.
Lascia da parte ansia e preoccupazione! I nostri timori al momento del pasto condizionano molto le risposte del bambino.
Un’altra strategia molto utile è quello di rendere “vivi” e divertenti i piatti. Creare un albero ad esempio con le zucchine può incuriosire il bambino.

A tal proposito nel mese di Maggio, presso il Nido d’Infanzia la Valle Incantata (Grosseto), abbiamo realizzato dei laboratori di manipolazione del cibo con l’obiettivo di avvicinare i bambini alla frutta e alla verdura. In questo nostro progetto sono stati coinvolti tutti i bambini del Nido, di età compresa tra i 12 mesi e i 3 anni. Per lavorare al meglio sono stati divisi in due gruppi in base all’età e con ogni gruppo sono stati fatti due incontri. Nel primo ci siamo concentrati sulla conoscenza e manipolazione della frutta e nel secondo della verdura.

I bambini hanno partecipato attivamente; abbiamo familiarizzato con il cibo toccandone la consistenza e vedendone la forma. Nella prima giornata dedicata alla frutta ogni bambino ha creato il proprio ghiacciolo scegliendo la frutta con cui farlo, mentre nella giornata della verdura abbiamo creato insieme alberi, bici, animali…

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

 

Il maggior pericolo nella vita consiste nel prendere troppe precauzioni
Alfred Adler

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi